Sailor Moon Return

Tutto e + su Sailor Moon la leggendaria marinaretta!!!
 
IndiceIndice  PortalePortale  GalleriaGalleria  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividi | 
 

 Galaxia,l'ultima nemica delle Sailor!

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Usagi
Admin
avatar

Messaggi : 336
Data d'iscrizione : 20.08.08

MessaggioTitolo: Galaxia,l'ultima nemica delle Sailor!   Gio Set 04, 2008 1:03 pm

Ecco a voi Galaxia:

Sailor Galaxia:
Sailor Galaxia (セーラーギャラクシア, Sērā Gyarakushia?) è l'ultima antagonista di Sailor Moon in tutte le versioni della storia.

Come dice il suo nome è la guerriera Sailor che protegge l'intera galassia, ovvero la Via Lattea. La sua stella è (almeno nel manga) la stella Zero nel Sagittario, al centro della Galassia dove si trova il Galaxy Cauldron, il luogo dove hanno origine tutte le stelle dell'universo e dove ha avuto origine Chaos.

La sua storia varia molto da anime a manga. Nel primo Caos la corrompe perché lei lo intrappola dentro di sé e l'entità finisce per prendere il sopravvento su di lei, mentre nel secondo la seduce facendo leva sul suo desiderio di trovare una stella in grado di dargli più potere (ovvero la stella zero). In entrambi i casi, forte del potere di Caos, Galaxia comincia a rubare i Semi di Stella delle altre Sailor Senshi per costruire l'impero di Shadow Galatica, ma viene fermata da Sailor Moon una volta arrivata sul sistema solare.

Anime
Sailor Galaxia un tempo era la più forte Sailor Senshi dell'universo. La guerra che però dovette affrontare contro Chaos sembrava non arrivare ad una conclusione, ed eroicamente Galaxia prese la decisione di sigillare Chaos all'interno di se stessa, per impedirgli di agire ancora indisturbato. Tuttavia Chaos continuò ad agire dall'interno, corrompendo Galaxia e rendendola oltremodo malvagia e potente. Essendo a conoscenza che il suo potere avrebbe messo a rischio l'intero universo, galaxia espulse il porprio seme di stella, e lo spedì nella Via Lattea, dove risiedeva colei che avrebbe potuto accoglierlo e proteggerlo (Sailor Moon). Questo fu l'ultima azione di Galaxia compiuta di volontà propria. Privata del seme di stella, Galaxia passò completamente sotto il controllo di Chaos, mettendo a ferro e fuoco l'intero universo, e distruggendo tra gli altri, anche il pianeta Kinmoku, patria della Sailor Starlights, che fuggirono sulla Terra, in cerca della propria principessa. Per poter accedere sulla terra, Galaxia aveva due compiti da sbrigare: liberare dal proprio sigillo la Regina Nehellenia, per permettere di risvegliare Sailor Saturn e prendere il seme di stella della Terra, ovvero quello del principe Endymion.

Intanto il seme di stella puro di Galaxia, giunto sulla Terra aveva assunto la forma di ChibiChibi ed era stato accolto amorevolmente a casa Tsukino. Quando Sailor Moon affronta l'ultima battaglia contro Galaxia, a un passo dalla distruzione del pianeta, ChibiChibi rivela la sua vera identità e si trasforma in una spada, la Fuuin no Ken per permettere a Sailor Moon di combattere e sconfiggere Sailor Galaxia. Tuttavia Sailor Moon rifiuta di combattere e la spada viene distrutta da Galaxia stessa, che distrugge quindi l'ultima parte buona di se, e simbolicamente cambia aspetto mutando la sua divisa da dorata a nera mentre la sua voce diventa simile a quella di un demone. Sailor Moon libera il potere del cristallo d'argento e investe Galaxia col proprio calore, dandole la forza di espellere Chaos dal proprio corpo. Alla fine Galaxia libera da Chaos rivela il suo vero aspetto: una bella ragazza dai lunghissimi capelli biondi e rossi. Ripreso possesso della propria identità di paladina dell'amore e della giustizia, Galaxia dopo aver salutato e ringraziato Sailor Moon si occupa di riportare i semi di stella rubati nel loro luogo di appartenenza, ripristinando di fatto lo stato antecedente alla guerra.


Manga
Sailor Galaxia nacque in un piccolo pianeta sperduto, che lei stessa considerava "spazzatura". Pur essendo una sailor vagò a lungo per le galassie in cerca di qualcosa che desse un senso alla sua vita, che sentiva vuota e priva di significato. Lo scopo di Galaxia diventò quello di trovare il posto in cui nascono le stelle. Fino a che non incontrò qualcuno che le promise qualcosa di molto allettante: il potere. Questo qualcuno era Chaos nelle sembianze del Saggio. Chaos mostrò a Galaxia ciò che stava cercando, il Galaxy Cauldron, e le disse che per prenderne possesso avrebbe dovuto raccogliere tutti i semi di stella delle guerriere sailor dell'universo. Il potere ottenuto le avrebbe dato la possibilità di sbaragliare Chaos e ottenere il controllo del 'Galaxy Cauldron, e di conseguenza dell'universo intero.

Fu cosi che galaxia creò Shadow galactica, raccogliendo i semi di stella, assoldando le veneranti di pianeta in pianeta, e lasciando dietro di se morte e distruzione. Ottenendo il seme di stella di qualcuno, Galaxia aveva inoltre la possibilità di far rivivere il corpo del possessore del seme, ed utilizzarlo a suo piacimento, come fosse una marionetta. Dopo aver conquistato i semi di stella di tutte le guerriere, ad eccezione di Sailor Moon, ChibiChibi e il Sailor Quartet, Galaxia si confronta con Sailor Moon, proprio davanti al Galaxy Cauldron. È a quel punto che Chaos tenta di eliminare Galaxia risucchiandola nel cauldron. Sailor Moon riesce a salvarla appena in tempo, e Galaxia realizza che cio che mancava nella sua vita era l'amore e non il potere. Accettando l'amicizia di Sailor Moon, Galaxia rifiuta quindi i braccialetti che le davano il potere e che la mantenevano in vita, e quindi muore fra le braccia di Sailor Moon con il sorriso sul volto.


Musical
Nei musical di Sailor Moon la storia di Galaxia è essenzialmente la stessa di quella dell'anime e del manga, con alcune differenze, più o meno significative, che variano da musical a musical:

Come nel manga lo scontro finale fra Sailor Moon e Sailor Galaxia avviene nel Galaxy Cauldron.
Come nell'anime, Sailor Uranus e Sailor Neptune fingono di allearsi con Galaxia.
Nella maggior parte dei musical, ChibiChibi non compare affatto o comunque non ha nulla a che vedere con Galaxia.
Generalemtne nel musical, Sailor Galaxia assolda meno veneranti che nel manga.
Spesso Galaxia fa resuscitare Queen Beryl affinché la aiuti nella sua missione, a volte insieme ai 4 generali, a volte insieme al Trio Amazzonico.
A seconda del musical Galaxia è l'ultimo o il penultimo avversario per le Sailor Senshi. Infatti spesso dopo Galaxia, le guerriere si trovano ad affrontare Chaos, che fino a quel momento aveva finto di essere uno dei tirapiedi di Galaxia.
In altre versioni del musical, invece Galaxia diventa Sailor Chaos. In altre versioni, invece, Queen Beryl diventa Queen Metaria, e le guerriere devono combatere Sailor Chaos e Metaria contemporaneamente.

Poteri
Galactica Superstring - È usato nel manga e nei musical.
Galactica Inflation - È usato nel manga e musicals.
Galactica Magnum - È usato solo musical.
Golden Bracelets - È usato in tutte le versioni, compreso l'anime, anche se non viene mai detto il nome esatto dell'attacco.
Golden Bracelet Blast - È usato solo nell'anime.
Fuuin no Ken - la Spada del sigillo è chiamata con questo nome solo nell'anime.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://sailoranime.forumattivo.com
 
Galaxia,l'ultima nemica delle Sailor!
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» #17 La notte delle streghe - febbraio 2001
» Folletto in un barattolo - Come fare?
» calibri artiglieria
» La tela del ragno
» Bandierine Barbapapà

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Sailor Moon Return :: Sailor Moon Series :: Petali di Stelle per Sailor Moon-
Vai verso: